Una finestra sotto il mare.

A cinque metri sotto la superficie del Mare del Nord, vicino all’estremità meridionale della Norvegia, il primo ristorante subacqueo d’Europa è ora completo. La struttura lunga 110 piedi, una lastra di cemento obliqua che sembra un periscopio affondato, è stata sommersa nel luglio 2018 e ha dato il benvenuto ai primi ospiti il ​​20 marzo.

Il ristorante, chiamato Under, è il design del gruppo norvegese Snøhetta, che si è fatto un nome con progetti come la Bibliotheca Alexandrina in Egitto, l’Oslo Opera House, il National 11 Memorial Pavilion e la ristrutturazione di Times Square in New York.

Under può ospitare fino a 40 persone, protette da muri di cemento spessi un metro e mezzo, e ha una superficie interna totale di circa 500 metri quadrati disposti su tre livelli, offrendo viste subacquee uniche dell’ambiente marino circostante attraverso una finestra panoramica larga 11 metri.

“Under è una progressione naturale della nostra sperimentazione con i confini”, ha detto in una dichiarazione il fondatore di Snøhetta, Kjetil Trædal Thorsen. “Come nuovo punto di riferimento per la Norvegia meridionale, Under propone combinazioni inaspettate di pronomi e preposizioni e mette in discussione ciò che determina il posizionamento fisico di una persona nel proprio ambiente: in questo edificio potresti trovarti sott’acqua, sul fondo del mare, tra terra e mare. Questo ti offrirà nuove prospettive e modi di vedere il mondo, sia al di là che al di sotto della linea di galleggiamento “.

Tutte le info qui:
snohetta.com

 

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...