Certificazioni finestre e marcatura CE: tutto quello che devi sapere

Guida alle certificazioni delle finestre obbligatorie e volontarie

Cosa sono le certificazioni delle finestre? È vero che esistono certificazioni dei serramenti che sono obbligatorie? L’acquisto di nuovi infissi è sempre accompagnato da dubbi o domande. Se vuoi individuare il modello che risponde meglio a tutte le tue esigenze, sapere qualcosa di più sulla certificazione degli infissi può esserti di aiuto.

Gli infissi in PVC di Schulz Italia

La marcatura CE

Le certificazioni delle finestre possono essere volontarie o obbligatorie, tra quelle obbligatorie per legge troviamo la marcatura CE degli infissi, che sta ad indicare la conformità del prodotto alle normative europee. Si fa riferimento a direttive comunitarie per attestare il fatto che gli infissi rispondano a requisiti minimi, come la tutela dell’ambiente, della salute e della sicurezza del consumatore. In assenza della certificazione CE degli infissi, non è possibile commercializzare i prodotti, quindi, tutte le finestre in commercio rispondono a standard europei prestabiliti.

La marcatura CE è quindi un’attestazione della conformità del prodotto, indica che il produttore ha rispettato tutti i requisiti imposti dalle normative comunitarie. La norma europea di riferimento è la EN 14351-1:2006, in vigore dal 2010.

Ad essere regolamentati sono:
– la resistenza al vento

– la resistenza meccanica degli elementi di chiusura

– la resistenza all’acqua

– la non emissione di sostanze dannose.

Gli infissi in alluminio di Schulz Italia

Le certificazioni delle finestre volontarie e obbligatorie

La UNI EN ISO 9001, nota anche come “certificazione di qualità”, è un adempimento volontario, obbligatorio solo per le imprese che operano nel settore degli appalti pubblici che, alcune aziende produttrici, scelgono per sposare un modello organizzativo riconosciuto che attesti la qualità dei prodotti.

La certificazione energetica degli infissi è obbligatoria se si vogliono ottenere delle detrazioni fiscali ed indica il valore di trasmittanza degli stessi confermando che siano in grado di migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione. Questo documento va presentato all’ENEA per richiedere l’Ecobonus che permette di detrarre il 50% della spesa sostenuta. Dotati di questa certificazione sono gli infissi in PVC e in alluminio a taglio termico come quelli di Schulz.

Le certificazioni delle finestre comunque non finiscono qui, se vuoi saperne di più, per capire quale modello di infissi fa al caso tuo, contattaci!

Scopri le linee dei nostri serramenti e infissi

Contattaci

Per qualsiasi informazione puoi contattarci da questo form, un nostro operatore ti risponderà al più presto.

Per invio preventivi, richiesta informazioni generiche e commerciali: preventivi@schulzitalia.com

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...