Falsi miti da sfatare: i serramenti in PVC sono cancerogeni?

I serramenti in PVC sono cancerogeni veramente? Facciamo chiarezza!

Hai sentito dire che i serramenti in PVC sono cancerogeni e vorresti saperne di più?

Se stai valutando di installare questo modello di infissi, il sospetto che possano essere dannosi per la salute di certo non invoglia all’acquisto. Ma è davvero così?

In realtà, si tratta di una cosiddetta “leggenda metropolitana”, ovvero un’informazione priva di fondamento. Infatti, i serramenti in PVC non sono cancerogeni e scopriamo perché.

Perché si dice che il PVC è cancerogeno?

Come spesso accade, queste informazioni allarmistiche nascono da un errore. In questo caso, chi sostiene che il PVC è potenzialmente dannoso per la salute, sta confondendo due tipologie di materiali.

Infatti, è necessario distinguere due tipologie di PVC:

  • il PVC generico contiene ftalati, ovvero dei composti chimici organici, in genere poco solubili in acqua, molto solubili negli oli e poco volatili. In genere si presentano come liquidi incolori e sono stati associati a diversi effetti negativi sulla salute.
  • il PVC U-PVC è quello utilizzato per i serramenti (e non solo) che non contiene ftalati e plastificanti.

Quindi, è facile capire che il primo è cancerogeno, mentre il secondo, che viene utilizzato per produrre serramenti, assolutamente no.

Infatti, il cloruro di polivinile, utilizzato per la realizzazione di infissi e altri prodotti di uso comune, è ricavato da materie prime naturali. Infatti, i serramenti in PVC sono prodotti considerati “verdi” e rientrano nel piano di azione per la sostenibilità ambientale.

Ecco come viene prodotto il PVC non cancerogeno per gli infissi

Il cloruro di polivinile, o semplicemente PVC, è un materiale termoplastico di origine naturale ottenuto dal 57% di sale e dal 43% da petrolio. Nel ciclo di produzione del PVC si fa un uso ridotto di materie prime non rinnovabili in natura, quindi è riciclabile al 100%.

Si tratta di un materiale versatile che può essere facilmente modellato ed è largamente impiegato in edilizia per realizzare prodotti come tubi, cavi o grondaie.

Anche molti prodotti di uso comune, utilizzati per la cura delle persone o in ambito medico, sono realizzati in PVC: pensiamo ad esempio a siringhe, guanti, ciucci per bambini e così via.

Tutti i vantaggi del PVC, un materiale ecologico e riciclabile

Il PVC è un materiale rispettoso dell’ambiente, quindi, installare infissi in PVC permette di:

  • utilizzare un materiale di origine naturale, totalmente riciclabile, privo di additivi tossici, nocivi o metalli pesanti.
  • contribuire a ridurre l’inquinamento perché, essendo un materiale isolante, consente di ridurre l’utilizzo di impianti di riscaldamento o climatizzazione;
  • ridurre l’emissione di anidride solforosa e ossido di carbonio che avviene durante la fase di lavorazione.
  • ottenere isolamento termico e acustico, in quanto tali infissi garantiscono il mantenimento della temperatura ottimale negli ambienti, sia in inverno che in estate, e limitano l’ingresso dei rumori.
  • aumentare il risparmio energetico: grazie alla capacità di mantenere la temperatura ottimale costante, permettono di ridurre il consumo di energia per scaldare/rinfrescare gli ambienti.
  • aumentare il grado di sicurezza, poiché le sue caratteristiche lo rendono resistente e, quindi, ideale per infissi antieffrazione, ideale per difendere la casa dall’ingresso di malintenzionati. Inoltre, gli infissi in PVC non richiedono manutenzione specifica: per mantenere inalterate le sue caratteristiche basta una semplice pulizia con detergenti neutri. La durata è stimata per 25/30 anni.

Scegli i migliori infissi in PVC per la tua casa, scegli la qualità di Schulz

Ora sai che serramenti in PVC non sono cancerogeni ma che, anzi, permettono di ottenere un risparmio energetico in casa e una temperatura ottimale tutto l’anno. Sono resistenti, vantano un ottimo rapporto qualità-prezzo, durano nel tempo e richiedono poca manutenzione.

In particolare, i serramenti in PCV di Schulz sono realizzati con materiali di prima scelta, vengono sottoposti a numerosi controlli e vantano certificazioni rilasciate in seguito a rigorosi test di laboratorio.

Se hai a cuore l’ambiente, puoi scegliere gli infissi del sistema Exentia di Schulz, che hanno un ridotto impatto sull’ambiente, sono realizzati con materiali puliti e rinnovabili, si adattano a qualsiasi situazione e sono studiati per realizzare edifici ecologicamente compatibili.

Scopri anche gli altri modelli di infissi realizzati da Schulz o contattaci per ricevere più informazioni!

Post comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *