Come scegliere il colore degli infissi: consigli per chi ha comprato casa

Come scegliere il colore degli infissi in base alla tua abitazione


Sei alle prese con la ristrutturazione della tua nuova casa ed è arrivato il momento di scegliere o cambiare i serramenti? Una delle prime cose che facciamo durante una ristrutturazione, oltre a scegliere il colore delle pareti, dei pavimenti, è decidere anche quello delle persiane, delle porte e soprattutto degli infissi.

Che siano in legno, in alluminio o in pvc, la scelta del colore dei serramenti influenza il carattere della tua abitazione. Per questo si tratta di una decisione che viene presa considerando i nostri gusti, perché abbiamo bisogno di una casa che ci rappresenti e ci faccia sentire a nostro agio.

Ecco dunque una guida su come scegliere il colore degli infissi.

Il colore dei serramenti è questione di stile?

Le finestre sono elementi permanenti,che dovrai ammirare per anni: devi quindi valutare con attenzione la scelta del colore dei serramenti. Quando si parla di come scegliere il colore degli infissi molte persone valutano quelli che possono essere gli abbinamenti più coerenti con porte, battiscopa e pavimenti. Un aiuto può invece arrivare dallostile della casa:

– Se la tua è un’abitazione in stile classico perfetti sono i colori naturali del legno e le tinte sobrie.

– Se invece si tratta di una casa in stile rustico, sicuramente il legno in tutte le sue sfumature ben si adatterà alla perfezione.

– Diverso invece il discorso del moderno: il colore dei serramenti può variare dal nero, alle tonalità neutre o metalliche.

In ogni caso, il consiglio è di evitare tonalità troppo particolari che dopo un po’ di tempo possono stancare.

Nel dubbio, scegli il bianco!

Se sei indeciso sul colore dei serramenti, punta su infissi bianchi. I vantaggi del bianco sono molti:

– Va bene con tutti gli stili.

– È vicino al colore delle pareti, minimizzando il contrasto.

– Riflette la luce.

– Ben si adatta anche tinte colorate per le pareti.

– Se ci sono porte e battiscopa bianchi crea un ambiente neutro che puoi arredare con fantasia.

Quando optare per gli infissi scuri?

I colori dei serramenti scuri vanno dal nero, passando per il marrone, fino al grigio antracite. Sono tonalità neutre, ma difficili da abbinare anche se prediletti dalle moderne tendenze di design. Ecco come scegliere il colore degli infissi scuri e in quali casi sono indicati:

– Se la camera è molto ampia e luminosa.

– Se non vuoi aggiungere tende.

– Se lo stile della casa è contemporaneo o industriale.

– Se hai poche porte in casa.

– Se hai grandi vetrate scorrevoli.

Come scegliere il colore degli infissi e delle porte

Scegliere lo stesso colore per porte e infissi aiuta a dare coerenza all’ambiente, a patto che la tinta sia la stessa. Se scegli tonalità scure penalizzi la luminosità degli interni, devi quindi compensare con pareti chiare. Porte e finestre di colore diverso possono dare vita ad abbinamenti alla moda.In questo caso valuta anche il colore del pavimento.

– Montare infissi chiari e porte scure significa dare più importanza alle porte.

– Montare infissi scuri e porte chiare vuol dire rendere gli infissi protagonisti del look della stanza.

– Il colore dei serramenti può poi essere cambiato con una riverniciatura. È la soluzione giusta se hai acquistato infissi nuovi di qualità:

Affidati a un’azienda leader del settore come Schulz, che per realizzare gli infissi impiega solo materie prime di qualità. Trova le finestre più adatte alla tua casa, scegliendo tra infissi in pvc, infissi in alluminio o con diverse combinazioni di materiali.

Personalizza la tua abitazione! Cosa aspetti?

Scopri le linee dei nostri serramenti e infissi

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...