Ecobonus 2018: opportunità e nuovo portale

Sono disponibili on line sul sito http://www.acs.enea.it le principali novità introdotte con la Legge 27.12.2017 n.205) in tema di agevolazioni per l’efficienza energetica – i cosiddetti ‘ecobonus’ – e le misure confermate.

Vi segnaliamo l’articolo su Informazione Fiscale inerente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’11 settembre 2018 del decreto MISE che sancisce l’inizio dei controlli da parte di ENEA sull’ecobonus, definendo regole e procedure per verifiche a campione sulle detrazioni fiscali.

Controlli a campione sull’Ecobonus da parte di ENEA: regole e procedure sono state definite con il decreto MISE pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’11 settembre 2018.

Per le detrazioni fiscali sul risparmio energetico l’ENEA dovrà presentare al Ministero delloSviluppo Economico, entro il 30 giugno di ciascun anno, un programma sui controlli a campione in relazione ai documenti inviati ai fini di beneficiare della detrazione del 50% o del 65% per i lavori di risparmio energetico.

Del totale delle domande di accesso al bonus, i controlli sui documenti saranno effettuati suun campione massimo pari allo 0,5% dei richiedenti. Inoltre, l’ENEA dovrà effettuaresopralluoghi sui lavori effettuati in una percentuale non inferiore al 3%.

Il decreto del MISE datato 11 maggio 2018 e pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale definisce leregole in merito alle modalità di selezione del campione per i controlli sull’ecobonus nonché la procedura di verifica da parte dell’ENEA.

Maggiori info su: www.enea.it
Scarica il decreto in formato .pdf

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...