Come pulire le finestre in PVC

Arriva la primavera, anche per i nostri infissi!

Con la nuova stagione arriva il momento giusto per fare pulizia e manutenzione dei nostri spazi. Non solo il nostro living ha bisogno di cure, ma anche le nostre finestre hanno bisogno di un minimo di attenzione per farle rimanere efficienti per anni.

Mantenere il nostro spazio living è importante. Non solo gli oggetti che ci circondano vanno tenuti effecienti ma anche le strutture fisse che abbiamo in casa vanno conservate e mantenute.

Facciamo l’esempio delle finestre, la loro pulizia, oltre che donargli un aspetto migliore, ne garantisce a lungo funzionalità e durata.

Se hai scelto il PVC per i tuoi infissi, nonostante sia un serramento di pregiato valore e che ha bisogno di poche attenzioni, a lungo andare anche lui avrà bisogno di qualche coccola.

Andiamo a vedere cosa è necessario fare per mantenere pulite le finestre in PVC.

 

 

Vademecum sulle 5 cose da fare per pulire “senza rovinare” la finestra

1) Utilizzare un panno morbido per eliminare la polvere depositata sopra l’infisso. In questa prima fase non utilizzeremo nessun tipo di prodotto.

2) Dopo aver eliminato la presenza della polvere sull’infisso, andiamo a pulire la nostra finestra con: un panno morbido e una soluzione composta da: 1 parte di aceto bianco e 4 parti di acqua tiepida.
Si può utilizzare anche acqua calda e una goccia del sapone per i piatti o un normale Sgrassatore

3) Lasciare agire per circa 2 minuti la soluzione sull’infisso

4) Passare un panno umido ma pulito (possibilmente diverso da quello utilizzato con la soluzione)

5) Lasciare asciugare la finestra;
nel caso di graffi è possibile utilizzare il prodotto POLISH,
magari con l’aiuto di un pennellino nell’applicazione o con dell’ovatta.

Diversamente va assolutamente evitato di utilizzare prodotti aggressivi per la pulizia come ammoniaca, polveri abrasive, benzina, diluenti nitro oppure utilizzare panni o spugne che potrebbero graffiare la vostra finestra.

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...