Infissi blindati o sistemi antifurto? Cosa scegliere?

Come proteggere casa dai ladri mettendo in sicurezza porte e finestre

Tutti noi avvertiamo la necessità di vivere in sicurezza: da adulti infatti, ci impegniamo a proteggere i nostri cari in diversi modi, prendendo decisioni che influenzano più settori della vita, come ad esempio quello della propria casa.

Ogni abitazione, che sia in campagna o in città, che sia isolata o in un condominio, può entrare nel mirino dei ladri. Per scoraggiare il loro ingresso possiamo intervenire sulle vie di accesso, mettendo in sicurezza porte e finestre. Insomma, si tratta di realizzare degli accorgimenti utili per fermare l’azione di un eventuale malintenzionato che tenta di entrare in casa.

Perché puntare sui serramenti antifurto

Porte e finestre per i ladri rappresentano vie di accesso e vie di fuga, motivo per cui è necessario ricorrere a sistemi di sicurezza per finestre o a serramenti antifurto. Infatti, un malintenzionato che ha deciso di entrare in un’abitazione si porterà dietro del materiale per provare a forzare una via di accesso.

Il fattore tempo in questo gioca un ruolo fondamentale:per riuscire a entrare non è sufficiente la sua abilità, molto dipende da quanto riusciremo a rendergli difficile l’impresa grazie a sistemi di sicurezza per finestre e a serramenti antifurto. Se il ladro comprende che l’impresa richiede troppo tempo, nella quasi totalità dei casi deciderà di abbandonarla.

Tutti abbiamo la necessità di difendere le nostre case

Chi vive in condominio, soprattutto ai piani bassi o in presenza di terrazzi, si scontra con alcune criticità, come: finestre non debitamente protette, un eventuale accesso dal terrazzo o dalla porta d’ingresso che, se non abbastanza robusta, potrebbe essere sfondata o manomessa attraverso la rimozione del cilindro. In casi simili la sicurezza di porte e finestre è fondamentale per far sì che rappresentino una valida barriera ai tentativi di intrusione. Nel caso il ladro riesca a entrare si possono installare anche sistemi di sicurezza interni che segnalano l’effrazione direttamente alle forze dell’ordine, ma a questo punto il danno è fatto: lo scopo dovrebbe infatti essere quello di impedire l’ingresso.

– Per chi vive in campagna o comunque in una casa isolata, il problema è ancora più evidente. Difendere l’abitazione è più complesso, ma mettere in sicurezza una casa è sempre possibile. L’obiettivo è sempre quello di mettere i bastoni tra le ruote a un possibile intruso, rallentandone l’attività fraudolenta. Possiamo fare questo se riusciremo a metterlo in una condizione psicologica di fretta e di pericolo. Le contromisure da adottare possono essere diverse: telecamere, illuminazione esterna, sensori di movimento, recinzioni adeguate. Risulteranno però tutte vane se l’abitazione è priva di sistemi di sicurezza per finestre che rappresentano delle reali barriere fisiche di prossimità capaci di fermare l’azione del ladro.

Quali sono i migliori serramenti antifurto?

Se sei alla ricerca di sistemi di sicurezza per finestre efficaci, puoi sostituire i tuoi vecchi infissi con serramenti antifurto. Una finestra antieffrazione rappresenta una barriera a difesa dell’abitazione, ti basti sapere che per forzarla sono necessari almeno 20 minuti, contro i 2-5 minuti necessari per aprire una finestra normale.

Se quello che cerchi è il massimo della protezione scegli la finestra Sekur di Schulz, la prima finestra di sicurezza nel nostro Paese certificata RC3. Ecco le garanzie di Sekur:

1. I vetri sono stratificati 44.6: una categoria di resistenza P5A, che assicura elevati standard di resistenza allo scasso.

2. La ferramenta è montata perimetralmente su tutti e quattro i lati della finestra per poter mettere più nottolini antistrappo ed è avvitata su un rinforzo in acciaio.

3. I nottolini sono inseriti dentro riscontri in acciaio, avvitati sul rinforzo del telaio. Questo sistema è invulnerabile ai tentativi di effrazione.

Contattaci per avere maggiori informazioni! Cosa aspetti a mettere in sicurezza la tua abitazione?

Scopri le linee dei nostri serramenti e infissi

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...