Qual è la differenza tra PVC e alluminio? Guida all’acquisto degli infissi

Scopri la differenza tra PVC e alluminio prima di scegliere i tuoi infissi!


È arrivato il momento di cambiare gli infissi.

Se devi ristrutturare casa, oppure vuoi semplicemente investire in finestre che possano garantirti un maggiore risparmio energetico, probabilmente in questo momento stai valutando diversi modelli. Ma al materiale ci hai pensato? Sai qual è la differenza tra PVC e alluminio e quale sia meglio abbinare agli infissi di casa tua?

Iniziamo subito col dire che non c’è un materiale che sia migliore dell’altro, anche se ovviamente esistono delle differenza tra PVC e alluminio che sono determinanti per valutare ciò che è meglio per te e per la tua casa.

PVC o alluminio?

Che differenza c’è tra PVC e alluminio? Come faccio a scegliere il materiale più adatto alle finestre di casa mia? Fermati un attimo e leggi quello che abbiamo da dirti.

I fattori che devi considerare quando valuti gli infissi, infatti, sono i seguenti:

-l’isolamento termico e acustico
-la resistenza e la manutenzione
-il prezzo.

Per scegliere uno o l’altro quindi, è bene conoscerne pro e contro.

Pro e contro dell’alluminio

Esistono due tipi di infissi in alluminio: a taglio freddo e a taglio termico.

Infissi in alluminio a taglio freddo

L’alluminio è stato per diversi anni uno dei materiali maggiormente impiegati per realizzare le finestre: è un metallo leggero, che si lavora con facilità e quindi versatile, che si presta a infissi di ogni tipologie e dimensione. Si sposa anche bene con le varie esigenze di design e può essere verniciato di qualsiasi colore, assicurando una buona resistenza nel tempo.

Bisogna però tener conto che l’alluminio è un metallo, quindi non è un buon isolante a livello termico. La conseguenza è che l’efficienza energetica della tua casa potrebbe abbassarsi, costringendoti a spendere di più per riscaldarla. Anche l’isolamento acustico non è ottimale e questo è un fattore da considerare se abiti in una via rumorosa.

Infissi in alluminio a taglio termico

Oggi però, con le nuove tecnologie, gli infissi in alluminio non rischiano più di dare questi problemi in quanto sono stati ideati i cosiddetti “infissi a taglio termico”, in cui la parte interna del serramento è isolata da quella esterna grazie al poliammide, un materiale plastico con conducibilità termica ridotta.

Esistono poi in commercio dei serramenti in alluminio a taglio termico con un minimo isolante che come valore termico non sono affatto paragonabili al PVC e al legno. Costano meno, ma è come acquistare un elettrodomestico in classe B anziché uno in classe A++, cioè consumano molto di più.

Un altro vantaggio degli infissi in alluminio? Una volta acquistati, ti permettono di accedere agli incentivi fiscali per il risparmio energetico.

Pro e contro del PVC

Il PVC, o cloruro di polivinile, è un materiale plastico oggi largamente impiegato per realizzare infissi di qualsiasi tipo. Il PVC è molto versatile, ma è poco adeguato a infissi di grandi dimensioni, quindi già questo ti fa capire da subito se nel tuo caso è meglio il PVC o l’alluminio.

Questo materiale ben si adatta alle richieste di design e di estetica, può essere colorato e realizzato con un realistico effetto legno. Gli infissi in PVC durano nel tempo e non richiedono particolare manutenzione, sono poi ideali se vuoi puntare sull’isolamento termico e acustico. Gli infissi in PVC possono quindi migliorare l’efficienza energetica dell’abitazione ed il materiale impermeabile con cui sono fatti evita poi la formazione di condense.

Gli infissi in PVC sono ottimi, a patto che siano prodotti e costruiti da aziende specializzate (e NON da un semplice artigiano): aziende specializzate con all’interno un controllo qualità giornaliero e certificazioni ottenute tramite test di laboratorio.

Un altro vantaggio degli infissi in pvc? Una volta acquistati, ti permettono di accedere agli incentivi fiscali per il risparmio energetico.

Differenza tra infissi in PVC e quelli in alluminio: e il prezzo?

Un’altra differenza tra PVC e alluminio è il prezzo: quello delle finestre in PVC è inferiore di quelle in alluminio a taglio termico.

Ora che conosci le principali differenze tra i due materiali sta a te decidere se nel tuo caso è meglio il PVC o l’alluminio.

Confronta la gamma di infissi in PVC Schulz e quella degli infissi in alluminio e cerca il prodotto più adatto alle tue esigenze!

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...