Sostituzione infissi a risparmio energetico: perché vale la pena farla

Come migliorare la qualità della vita e dell’ambiente con gli infissi a risparmio energetico

Le tue vecchie finestre sono rovinate e lasciano passare molti spifferi. Hai provato anche a cambiare la guarnizione, ma la situazione non è migliorata. Sembra proprio essere arrivato il momento di acquistarne di nuove!

La cosa migliore che puoi fare per migliorare la qualità della tua vita, e quella delle generazioni future, è scegliere infissi a risparmio energetico.

Un gesto per te e per il pianeta!

Le risorse energetiche non sostenibili sono sempre più limitate. La sfida del futuro sembra essere quella di riuscire a garantire a tutti una fornitura costante, affidabile ed economicamente sostenibile delle risorse energetiche, puntando su tipologie di approvvigionamento rispettose dell’ambiente. Anche tu puoi far parte di questa rivoluzione energetica optando per la sostituzione di infissi a risparmio energetico.

Punta al risparmio energetico con infissi di qualità

Recenti studi hanno evidenziato che una buona parte del consumo energetico è causata dalla dispersione termica attraverso le finestre. Scegliere infissi a risparmio energetico è la soluzione per risolvere questo problema e creare un microclima ottimale all’interno dell’ambiente.

Un microclima sano evita di entrare a contatto con sbalzi di temperatura eccessivi e impedisce la formazione di muffe o batteri. Meno spifferi, meno dispersione di calore e maggiore ingresso della luce naturale si traducono inoltre in un netto sconto in bolletta.

Quali sono gli infissi a risparmio energetico?

Gli infissi in pcv o in alluminio a taglio termico, con doppi o tripli vetri, possono migliorare l’efficienza termica e acustica della tua abitazione.

– Gli infissi in pvc hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il pvc è un materiale plastico isolante che vanta buona resistenza al caldo o al freddo, è però poco adatto per le finestre di grandi dimensioni.

– Gli infissi in alluminio a taglio termico sono dotati di un materiale isolante al loro interno, sono leggeri, resistenti all’usura del tempo e perfetti per finestre di grandi dimensioni.

Come funziona la detrazione degli infissi a risparmio energetico?

Cambiare le tue vecchie finestre con infissi a risparmio energetico è anche conveniente dal punto di vista del prezzo perché puoi contare su uno sgravio fiscale vantaggioso: puoi dedurre dalle tasse il 50% del prezzo che hai pagato (Irpef per le persone fisiche e Irap per le aziende).

Se vuoi abbattere i costi della tua abitazione e risparmiare in bolletta per i prossimi vent’anni, scegli infissi di qualità, realizzati con ottimi materiali, come quelli in pvc o in alluminio a taglio termico di Schulz.

Scopri le linee dei nostri serramenti e infissi

Resta aggiornato:

Iscriviti alla newsletter di Schulz per ricevere sempre nuovi contenuti...